"Aufbruch in die Endzeit" by Empty Records - DVD, 2005 - 66 min, € 21

by Drex

Un paio di anni fa recensivamo "Berlin Super 80", una confezione completa di dvd, cd, libretto ed una eccellente collezione di materiale e informazioni sulla nuova voglia di suonare nella città tedesca attorno al 1980.

Empty Records non arriva a tanto, lo sforzo compiuto è minimo; "Aufbruch in die Endzeit", con titolo originale "1980 New Wave Hit Explosion", è un dvd assemblato raccogliendo qualche live ed interviste. Considerando quanto abbia offerto il fenomeno punk \ wave tedesco in quegli anni e quale laboratorio sia stata la Germania per il recupero del video Super 8 potremmo attenderne a decine di queste raccolte; è invece prezioso perchè dvd simili non trovano l'attenzione dei produttori e quindi è un ottimo completamento per una collezione Punk\Wave tedesca, a fianco di quel poco disponibile. Una ricerca di mp3 nello sterminato mondo Peer to Peer può dimostrare come sia vasta la produzione discografica dei pochi anni in cui si consuma la Neue Deutsche Welle (NDW).

In questo dvd c'è una commistione di Punk e Wave, probabilmente la differenza di attitudine è nulla, o si può attribuire l'etichetta di punk ai soli KFC e ZK.

Il menù non consente molte scelte. Scordiamoci i sottotitoli per le interviste anche se rappresentano la componente minore. Uniche opzioni il tasto play, la selezione per band oppue i bonus video, contenenti altri tre estratti: Laison Dangereuse, Mania D e Witschaftwunder.

Sono live girati a metà strada tra l'oratorio e il manicomio, in Germania tra il 1979 e 1980. La nuova onda tedesca non era sicuramente accostabile a quella fiorentina più raffinata. C'è abbondanza di spontaneità e semplicità, caratteristiche del punk \ wave in generale, spesso demenziale e teatrale.

Qualitativamente, anche se restaurato, contiene la brutalità sgranata dei formati video ormai superati ma le immagini si apprezzano.

KFC aprono con un punk anticattolico che diventa sempre più delirante e predicatorio, continua con ZK di Campino, futuro singer di Toten Hosen, quindi Abwärts una spanna sugli altri per dimostrare che il periodo in questione si mostrava in completa assenza di regole formali, musicali, senza freni o codici. Fehlfarben non sono da meno nel dimostrare che il senso antiestetico e i movimenti spastici contraddistinguono un aspetto dominante della Nuova Onda Tedesca.

KFC

Der Moderne Mann è una sorta di videclip demenziale, il resto del girato si mantiene sullo standard di genere, ovvero come assistere ad una performance musicale allo zoo di Berlino. In chiusura DAF, lontani dall'immaginario superficiale che li ha accostati a volte a certo cameratismo di provincia; Tanz der Mussolini è un inno generazionale, tra gli hit che i selettori di tracce ci propinano ancora oggi fino alla noia nelle notti dark\ebm.

Le informazioni sono scarse, microfoto ed una presentazione sintetica. Contribuiscono a dare maggior credito al valore dell'uscita in dvd le parole di Jurgen Teipel, un'autorità in materia e autore di Verschwende deine Jugend, dove racconta in un collage di interviste la vicenda punk\ndw, purtroppo in sola lingua tedesca.

_____________________________

Tracklist:

  1. KFC - Ich bin stumpf
  2. KFC - Für Elise
  3. ZK - Heimweh
  4. Abwärts - Japan Japan
  5. Abwärts - Computerstaa
  6. Fehlfarben - Es geht voran
  7. Freiwillige Selbstkontrolle - D-Zug Berlin
  8. Der Moderne Mann - Dauerlauf
  9. ManiaD - Herzschlag
  10. Der Plan - Leb doch
  11. Der Plan - Ich geh zurück in die Stratosphäre
  12. DAF - Wenn die Bettelleute tanzen
  13. DAF - Ich und die Wirklichkeit
  14. DAF - Tanz den Mussolini
  15. Liaisons Dangereuses - Los ninos del parque
  16. Wirtschaftswunder - La belle e la bete
  17. Malaria - Kaltes klares Wasser

Empty records

Drexkode.net ver.2.0 2006 - Art by Gilly *Sephira* Majo